Comune di San Marco Argentano » Home » In primo piano

 

CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



albo pretorio

amministrazione trasparente

STATUTO E REGOLAMENTIcodice disciplinare

codice comportameneto

organi governo

uffici e servizi

ac

ambito territoriale

se

lpo

psc

tributi

contatti

CONSULTE

segnalazioni

 

Servizi on-line

 

fatturazione

autocert

area dl

ANUTEL

iuc

IUC

iuc 2016

 

raccolta differenziata

suap

SUE

SIT

SERVIZIO CIVILE

Censimento Obbligatorio Amianto

clic lavoro

cantieri

 

rei

SOCIAL

turismo

museo

fotogalleri

allerta meteo

cs

rs

QUOTIDIANO PA

ARCHIVIO NOTIZIE

F

app san marco

FL

associazioni accreditate

LINK UTILI

 
Provincia di COSENZA
Regione CALABRIA
Bollettino Ufficiale della Regione Calabria
Gazzetta Ufficiale
Visure Catastali OnLine

no ndranghetapa

bussola

ac

statistiche

AREA RISERVATA

AREA RISERVATA

RSS di - ANSA.it

avviso servizio civile 2018

AVVISO DI PUBBLICAZIONE BANDI PER LA SELEZIONE DI N. 12 UNITÀ DA IMPEGNARE NEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO DENOMINATI:

1.    #hashtag

2.    Sulle orme del Guiscardo

IL COMUNE DI SAN MARCO ARGENTANO

Visto il Bando Nazionale del 10/08/2018 e i relativi allegati, pubblicati sul sito istituzionale del Comune di San Marco Argentano www.comune.sanmarcoargentano.cs.it

RENDE NOTO

che è indetta una selezione per n. 6 volontari per il progetto di Servizio Civile Nazionale denominato “#hashtag” e per n. 6 volontari per il progetto di Servizio Civile Nazionale denominato “Sulle orme del Guiscardo”, della durata di mesi 12.

Per i volontari ammessi al progetto è previsto un assegno mensile di € 433,80.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

·        cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;

·        aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

·        non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Qualora si intenda partecipare alla riserva di posti destinata ai giovani FAMI, prevista per alcuni progetti da realizzarsi in Italia, occorre anche essere titolare di protezione internazionale (ossia rivestire lo status di rifugiato o essere titolare di protezione sussidiaria) o di protezione umanitaria; tali condizioni sono attestate dal permesso di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura competente per territorio.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

·        appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;

·        abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

·        abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:

·        aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;

·        aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani.

Tutte le informazioni circa la Selezione sono riportati nel Bando Regionale del 20 agosto 2018 , pubblicato, contestualmente al presente Avviso, nella sezione News e nella sezione Servizio Civile Nazionale del sito istituzionale del Comune di San Marco Argentano (www.comune.sanmarcoargentano.cs.it.)

 

Presentazione delle domande

Gli aspiranti volontari dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata all’Ufficio Protocollo del Comune di San Marco Argentano (CS) – Via Roma 14, tramite:

·        con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

·        a mezzo “raccomandata A/R”;

·        consegna a mano.

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018; l’ente appone sulla domanda un timbro recante data e orario di acquisizione.

Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e pervenute oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione.

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

·        redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 3 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;

·        accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;

·        corredata dall’Allegato 4 relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere sostituito da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;

·        corredata dall’Allegato 5 debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016;

I modelli di cui agli Allegati 3, 4 e 5 possono essere scaricati dal sito internet del Dipartimento www.serviziocivile.gov.it - sezione modulistica.

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nel bando nazionale e nei bandi delle Regioni e delle Province autonome contestualmente pubblicati.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

È causa di esclusione dalla selezione la mancata sottoscrizione della domanda e/o la presentazione fuori termine.

Non sono cause di esclusione in quanto è possibile procedere ad integrazione:

·        la mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere (sarà cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede);

·        il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto (sarà cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda);

·        il mancato invio dall’autocertificazione dei titoli posseduti (Allegato 4) o del curriculum vitae (in tal caso l’ente procederà alla selezione senza tener conto dei titoli);

·        il mancato invio dell’informativa “Privacy” (Allegato 5) (sarà cura dell’ente provvedere ad acquisirla).

Laddove in fase di colloquio non fossero fornite le integrazioni relative al documento di identità e all’informativa “Privacy” il candidato è escluso dalla selezione.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'Ufficio Segreteria del Comune di San Marco Argentano, nei giorni e negli orari di seguito indicati:

·        il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.30;

·        il martedì e il giovedì dalle ore 15.30 alle ore17.30.

San Marco Argentano, 21/08/2018

 

PER SAPERNE DI PIU' CLICCA QUI

indietro

Comune di San Marco (Cs)

Partita Iva: 00389920786
Via Roma n.14 - 87018 San Marco Argentano (Cs)

Tel: 0984512089

 

Partita Iva: 00389920786
Via Roma n.14 - 87018 San Marco Argentano (Cs) - See more at: http://www.comune.sanmarcoargentano.cs.it/citta/?superPag=118#sthash.zocMFSsh.dpuf

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.179 secondi
Powered by Asmenet Calabria